Castelraimondo: il Gruppo Folkloristico in Olanda per scambio culturale

Gruppo Folcloristico di Castelraimondo 30/04/2010 - Trasferta olandese dal 28 aprile al 4 maggio per il Gruppo Folkloristico di Castelraimondo che sarà ospite dei colleghi di Barchem per uno scambio culturale, nato in seguito al contatto stabilito con l'associazione folklorica olandese nel corso del Festival internazionale del Folklore a Castelraimondo, lo scorso anno.

“Siamo stati invitati in Olanda per uno scambio culturale – spiega il presidente del Gruppo Folk Luca Barbini – siamo stati molto felici di poter portare alla loro conoscenza la tradizione popolare della nostra terra, con l'occasione di poter conoscere da vicino, i loro usi e costumi e visitare le bellezze storiche e paesaggistiche locali”.


Nel corso della settimana il Gruppo si esibirò per il “Giorno della Regina”, con spettacoli nelle scuole de “Li munelli de lu Cassiru”, la formazione dei piccoli del gruppo affidata a Marco Ciciani. Nelle serate del fine settimana saranno i grandi a darci dentro con saltarello, balli popolari e “sceneggiate”, oltre ai canti tradizionali, rigorosamente in costume, con le donne che indossano gli antichi zoccoli di legno, una caratteristica che rende il gruppo castellano unico nel panorama del centro Italia.


Ci sarà anche l'occasione di visitare la città di Ruurlo (il labirinto), oltre che Amsterdam, la capitale olandese. Ancora una volta grazie ai propri contatti qualificati, il Gruppo Folkloristico riesce ad essere ambasciatore del paese e delle tradizioni popolari locali all'estero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2010 alle 17:14 sul giornale del 03 maggio 2010 - 593 letture

In questo articolo si parla di attualità, castelraimondo, comune di castelraimondo