Castelsantangelo sul Nera: escursionista disperso, trovato poco dopo

vigili del fuoco 1' di lettura 03/05/2010 - Nel pomeriggio del primo maggio, un 52enne di Morrovalle, C.P. le sue iniziali, si è perso lungo i sentieri della montagna sopra Castelsantangelo sul Nera.

L'uomo, vista la bella giornata di sole, aveva deciso di fare una passeggiata in montagna ed era partito da solo per la zona, seguendo i numerosi sentieri che il Cai e il passaggio degli escursionisti, hanno tracciato sui fianchi del monte. Ad un certo punto avrebbe deciso di tornare indietro, ma si sarebbe accorto di aver perso il senso dell'orientamento, non sapendo più dove si trovasse.


A complicare le cose la stanchezza, con i crampi che l'avevano assalito alle gambe. Non sapendo come risolvere la situazione ed in preda alla pausa l'uomo ha chiesto aiuto con il telefonino, chiamando i soccorsi, dando su richiesta degli operatori, indicazioni sulla possibile area in cui si trovava. Si sono attivati subito i carabinieri di Visso, i vigili del fuoco di Camerino e gli uomini del soccorso alpino del Cai.


Dopo non molto tempo i soccorritori lo hanno localizzato, capendo dove si trovasse. I vigili hanno raggiunto l'uomo, tranquillizzandolo e insieme a loro, scendendo sulle sue gambe, l'escursionista ha fatto ritorno alla base.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2010 alle 15:52 sul giornale del 04 maggio 2010 - 341 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, monia orazi





logoEV