Castelraimondo: approvato il bilancio consuntivo 2009 e preventivo 2010

bilancio 04/05/2010 - Consiglio comunale a prevalente tema “finanziario”, che venerdì 30 aprile ha approvato il rendiconto consuntivo del 2009, che presenta un avanzo di amministrazione di 8 mila euro.

L'opposizione ha annunciato il proprio voto contrario, motivandolo con l'eccessivo indebitamento del comune e la perplessità sulle scelte di investimento effettuate. Il consigliere Tommaso Luchetti, con delega al bilancio ha risposto che i dati del 2009 presentano un indebitamento per cittadino pari a 1686 euro, mentre il patrimonio comunale per abitante è pari a 2031 euro, contro i 1771 del 2007, con un aumento di valore di trecento euro.


Confermate le aliquote Ici (5 per mille e 7 per mille) e l'addizionale comunale Irpef, invariate rispetto all'anno precedente. Per i servizi a domanda individuale (luci cimiteriali, impianti sportivi, mense scolastiche e asilo nido), la copertura passa dal 57,92 per cento al 60,27 per cento, con l'adeguamento all'indice Istat, del costo della vita, con entrate per 209 mila euro ed uscite previste pari a 348 mila euro.Voto contrario della minoranza, motivato con il fatto che la copertura di tali servizi è più elevata a Castelraimondo che nei comuni limitrofi. La maggioranza ha ribadito che il costo di asilo nido e mensa resta invariato.


Il consigliere Alessandro Eustacchi ha illustrato il bilancio di previsione 2010, che prevede tagli per 113 mila euro, sia per la riduzione del finanziamento straordinario post-terremoto, sia per i minori trasferimenti da Stato Regione. “Abbiamo mantenuto tutti i servizi, specie per le fasce deboli, attuando risparmi su turismo e cultura”, ha detto Eustacchi. La minoranza ha votato contro, invitando a monitorare le spese, definendolo “un bilancio non innovativo, che manca di progetti per lo sviluppo”.


"Non sono dello stesso parere - ha detto il sindaco Bonifazi - la revisione del piano regolatore, gli studi per la riqualificazione di Viale Europa e Corso Italia, sono alcuni dei progetti per valorizzare il territorio".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2010 alle 16:41 sul giornale del 05 maggio 2010 - 421 letture

In questo articolo si parla di politica, bilancio, castelraimondo, comune di castelraimondo