San Severino: liberato un capriolo rimasto intrappolato

capriolo maschio 19/05/2010 - Gli agenti della Polizia Municipale di San Severino Marche sono stati impegnati, questa mattina, nelle complesse operazioni di salvataggio di uno splendido esemplare di capriolo rimasto intrappolato all’interno di una proprietà privata nella zona di Ponte Sant’Antonio.

L’animale, un adulto maschio di grosse dimensioni, non riusciva ad uscire dall’area nella quale, inspiegabilmente, era andato a nascondersi, cercando forse rifugio dal traffico cittadino. Non è mai accaduto che un esemplare di questa specie si fosse spinto mai così tanto verso il centro storico.


Una volta trovata una via di fuga il capriolo con un paio di balzi ha ritrovato la sua strada e si è diretto verso il percorso naturalistico della valle dei Grilli. A dare una mano d’aiuto agli agenti ci hanno pensato anche i proprietari dell’area e i colleghi della Polizia Provinciale intervenuti sul posto.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2010 alle 20:57 sul giornale del 20 maggio 2010 - 390 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san severino marche, Comune di San Severino Marche





logoEV