Visso: il Parco dei Sibillini al Giro D'Italia

giro italia 19/05/2010 - Anche il Parco Nazionale dei Monti Sibillini sarà presente al Giro d’Italia: domani, 20 maggio, la carovana rosa farà tappa nelle Marche, a Porto Recanati, e presso lo stand del Ministero dell’Ambiente – che figura tra i principali sponsor della manifestazione – verrà distribuito il materiale divulgativo del parco.

Grazie alla collaborazione tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, la storica gara ciclistica a tappe italiana, giunta alla 93° edizione, si sta svolgendo all’insegna della sostenibilità. Innanzitutto, il Giro sarà, per la prima volta, a impatto zero: le emissioni di anidride carbonica emesse durante le 21 tappe saranno, infatti, compensate dalla piantumazione di nuovi alberi nei parchi delle Cinque Terre, del Gargano e del Cilento.


Lo scorso 9 maggio, poi, è stata presentata dal Ministro Stefania Prestigiacomo la Giornata nazionale della bicicletta, un'altra importante operazione congiunta di sensibilizzazione verso l’utilizzo del mezzo di trasporto più sostenibile dal punto di vista ambientale. Oltre a queste iniziative di grande richiamo mediatico, capaci di sensibilizzare il grande pubblico verso il valore della biodiversità, il Ministero ha messo a disposizione il proprio stand, presente in ogni tappa del Giro, a tutti i parchi italiani che si trovano nei pressi delle 21 tappe: una vetrina di primo piano quindi, per promuovere la grande ricchezza ambientale italiana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-05-2010 alle 20:35 sul giornale del 20 maggio 2010 - 363 letture

In questo articolo si parla di attualità, natura, parco nazionale dei monti sibillini, monti sibillini, giro italia, parco nazionale