Pubblica amministrazione: su internet tutti i dati previsti per la 'trasparenza'

internet 21/05/2010 - Pubblico attestato di “trasparenza” per la Provincia di Macerata da parte del Ministero per la Pubblica amministrazione e per l’Innovazione.

In occasione del “Forum P.A.” in corso a Roma, il dicastero diretto dal Ministero Renato Brunetta ha, infatti, pubblicato sul sito internet governativo il monitoraggio effettuato dal Ministero tra le Regione, le Province e i Comuni capoluogo circa la situazione della trasparenza data alle retribuzioni e ai curricula dei dirigenti pubblici, alle percentuali di presenza/assenza dei dipendenti. La Provincia di Macerata risulta tra le poche Amministrazioni pubbliche in Italia ad aver ottemperato a tutte le disposizioni contenute nel primo comma dell’articolo 21 della Legge 18 Giugno 2009 n.69 che fanno obbligo alle Pubbliche amministrazioni di pubblicare sui propri siti Internet i curriculum vitae, i recapiti (telefonici e di posta elettronica) e le retribuzioni annue lorde dei dirigenti, nonché i tassi di assenza e di maggiore presenza del personale distinti per uffici di livello dirigenziale.

“Siamo state tra le prime Province ad adeguarci alle norme sulla trasparenza amministrativa – sottolinea il presidente Franco Capponi – e ad un anno dall’entrata in vigore delle legge 69/2009 notiamo con orgoglio che nonostante una struttura burocratica più contenuta rispetto ad altre Province della nostra stessa dimensione, risultiamo adempienti in tutti gli indicatori. Questo dato è importante e rappresenta anche un riconoscimento alla nostra volontà di accrescere la partecipazione dei cittadini all’attività dell’Ente pubblico, finalità che l’Amministrazione provinciale ha inteso porre sin dall’inizio tra gli obiettivi del suo programma di mandato”.

Per facilitare i cittadini a consultare costantemente i dati che il Ministero impone di rendere noti, la Provincia di Macerata ha collocato le informazioni in una specifica sezione del proprio sito istituzionale (www.provincia.mc.it/provincia), con possibilità di accedervi direttamente dalla home-page cliccando sotto la voce ‘Trasparenza, valutazione e merito’. Questa struttura del sito, realizzato dal centro servizi territoriale gestito da Task, è stata preceduta da un'attenta analisi delle norme in materia e dalla redazione di un manuale di trasparenza.

La stessa impostazione è stata applicata nella recente ristrutturazione dei siti dei Comuni che aderiscono al Sinp e ne utilizzano il sito istituzionale: anche la maggior parte di loro può essere definita, quindi, altrettanto "trasparente".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-05-2010 alle 16:47 sul giornale del 22 maggio 2010 - 426 letture

In questo articolo si parla di internet, politica, macerata, provincia di macerata, pubblica amministrazione