San Severino: una forza per cambiare contro le alleanze locali Udc

logo una forza per cambiare 28/05/2010 -

Mentre ovunque il partito di riferimento del centro sinistra prende le distanze dalle frange più massimaliste, come accaduto, ad esempio, alle recenti elezioni regionali, quì a San Severino Marche tutto questo già non vale più.



La cosa più strabiliante, in fin dei conti, non è neppure l’ alleanza di sottogoverno tra il PD e certa sinistra , ma che nel cda dell’Assem figuri, e a rimorchio, un esponente dell’UDC, seppur di secondo piano, questo lascia perplessi noi, ma ancor di più gli elettori dell’UDC che vedono la loro formazione politica stringere un’alleanza a scadere con una maggioranza più in balia più di se stessa che degli eventi.

L’analisi è semplice: l’UDC che altrove esprime soluzioni intelligenti e logiche è da noi (s)guidata da coordinatori quantomeno distratti che mettono al primo posto logiche personali al bene della città.


da Gianluca Gelsomino
     Una forza per cambiare




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-05-2010 alle 16:22 sul giornale del 29 maggio 2010 - 529 letture

In questo articolo si parla di politica, san severino marche, san severino, Gianluca Gelsomino, Una forza per cambiare





logoEV