Partita di solidarità

Partita di solidarità 02/02/2011 -

E' stata presentata in conferenza stampa a Camerino la partita di solidarietà che avrà luogo Sabato 5 febbraio, alle ore 16,30, al Palazzetto dello Sport delle Calvie: verrà disputata una triangolare di calcetto tra la Nazionale Italiana Sindaci, la Nazionale Italiana Amici "Angeli della tv" del popolare programma della De Filippi e la Nazionale All-Stars Camerino.



L'iniziativa ha il patrocinio dell'assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Camerino, dell'ass turistica "Pro Camerino", di UNICAM-Università degli studi di Camerino. "Lo scopo benefico della partita - sottolinea il vicesindaco e assessore alla cultura e al turismo Gianluca Pasqui - è quello di sostenere l' "Associazione Raffaello" di Camerino che svolge una meritoria opera a favore dei bambini del reparto oncologico dell'ospedale Salesi di Ancona".

Alla conferenza stampa di presentazione dell'evento nella Sala del Consiglio di Palazzo comunale Bongiovanni, martedì 1 febbraio, il vicesindaco Gianluca Pasqui ha accolto giornalisti e protagonisti dell'iniziativa di beneficenza ringraziando tutti per la partecipazione e salutando con affetto la signora Nazzarena Barboni Palombi presidente dell' "Associazione Raffaello". In rappresentanza della Nazionale Italiana Sindaci è intervenuto il sindaco di Macerata Romano Carancini che scenderà in campo sabato 5 febbraio.

Il primo cittadino del capoluogo ha rimarcato l'importanza di avvicinare le istituzioni ai ragazzi, di coniugare così sport, istituzioni, giovani, solidarietà. Il prof. Roberto Ballini dell'Università di Camerino, in rappresentanza dell'ateneo e della squadra "All Stars Camerino", ha espresso il suo entusiasmo sottolineando il valore di tale nobile iniziativa; il dott Boris Roberti, presidente della Squadra "Amici angeli della TV" ha invitato tutti alla gara di solidarietà.

La presidente dell'associazione Nazzarena Barboni Palombi ha ringraziato commossa dicendo come sia importante raccogliere fondi ma come sia ancora più importante sensibilizzare alla solidarietà. A seguire il dirigente scolastico Giovanni Severini dell'Istituto d'istruzione superiore "Costanza Varano" di Camerino ha sottolineato come sia importante coinvolgere i giovani nell'iniziativa.

Il presidente dell'ass. "Pro Camerino" Renzo Riccioni ha garantito il suo contributo operativo all'evento ed ha ricordato che è già possibile acquistare i biglietti all'ufficio turistico.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2011 alle 17:53 sul giornale del 03 febbraio 2011 - 668 letture

In questo articolo si parla di attualità, campo sportivo, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/gYf





logoEV