San Severino: un ponte di acciaio collegherà via Gorgonero con il rione di contro

2' di lettura 04/05/2011 -

 Un ponte di acciaio collegherà via Gorgonero al Rione di Contro, realizzando così un nuovo attraversamento per le auto sul fiume Potenza.



Il progetto definitivo dell’opera, per una spesa complessiva di 460mila euro, è stato approvato in questi giorni dalla Giunta comunale di San Severino Marche nell’ambito del Piano di riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile grazie al quale si andrà a realizzare anche una passerella ciclo pedonale tra il verde pubblico del Rione di Contro e l’Istituto Comprensivo “Padre Tacchi Venturi”.

“Con queste due opere – spiega l’assessore comunale ai Lavori Pubblici, Gianpiero Pelagalli – un’ampia area che si trova in prossimità del centro storico, dove insistono le scuole elementari e medie, verrà liberata dal traffico e si potranno recuperare gran parte dei percorsi lungofiume, intervento cui da mesi stiamo lavorando per ridare un’immagine nuova all’intero centro abitato che potrà così tornare ad utilizzare un importante polmone verde per passeggiate, attività sportive ed altro”.

Il ponte tra via Gorgonero ed il Rione di Contro sarà realizzato in acciaio corten, un acciaio molto forte che ha la caratteristica di auto proteggersi dalla corrosione elettrochimica mediante la formazione di una patina superficiale compatta passivante costituita dagli ossidi dei suoi elementi di lega tale da impedire il progressivo estendersi della corrosione.

“Il ponte e la passerella – spiega il sindaco, Cesare Martini – saranno realizzati dal Comune grazie ad un duplice finanziamento ottenuto a seguito dell’intesa sottoscritta, nei giorni scorsi, tra la Regione Marche ed il ministero delle Infrastrutture ma anche grazie ai fondi Fio per la valorizzazione e la fruizione delle aree circostanti il complesso di San Domenico. Il primo dei due aiuti, pari a 1 milione e 300 mila euro, al quale il Comune ha aggiunto altri 800 mila euro, consentirà, fra l’altro, anche il recupero di sette alloggi nella zona di borgo Conce, il completamento della nuova palestra presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Padre Tacchi Venturi” e la riqualificazione dell’area verde del Rione di Contro, compreso il parcheggio e lo spazio destinato a verde attrezzato adiacente la scuola media”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2011 alle 19:20 sul giornale del 05 maggio 2011 - 564 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kn0





logoEV