San Severino: sabato 14 'Illuminiamo l'arte' con la notte europea dei musei

2' di lettura 11/05/2011 -

Sabato 14 maggio torna a San Severino Marche l’appuntamento con la Notte Europea dei Musei. Dalle 19 all’1 di notte apertura gratuita dei musei con iniziative culturali, musicali ed anteprima del San Severino Blues Festival.



Si tratta di un importante evento a carattere europeo che nasce dalla volontà di promuovere e diffondere la conoscenza del patrimonio culturale a un ampio numero di persone, facilitando l’accesso alle raccolte oltre il consueto orario di visita. Alla manifestazione di quest’anno, sostenuta come sempre dall’Assessorato alla Cultura del Comune, partecipano quattro musei che fanno parte del sistema comunale: il museo archeologico “G.Moretti” di Castello al Monte, la pinacoteca “Padre Tacchi Venturi” di via Salimbeni, la Galleria d’arte moderna “Collezione Bigioli” sita nel palazzo comunale in piazza Del Popolo ed il museo del territorio “O. Poletti” di viale Collio. Al museo “G.Moretti” visite guidate a partire dalle 21.

Alle 21,30, all’interno del chiostro, il Palio dei Castelli racconta la sua storia. Alle 23 anteprima del San Severino Blues Festival con Paolo Sereno. Il chitarrista acustico presenta “Movie Concert”, un omaggio al cinema con la sua interpretazione originale di temi di colonne sonore famose quali Nuovo Cinema Paradiso, Mission Impossible, Furyo, Frankestein Junior, The Blues Brothers, abbinata alla proiezione di clip dei film. Il tutto senza loop machines o sovraincisioni, ma solo con una chitarra acustica suonata con la tecnica fingerstyle, della quale è maestro della nuova generazione, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, tanto da esserne titolare di un metodo.

Nel fingerstyle la chitarra viene suonata nella sua interezza e la tecnica percussiva permette di racchiudere in unico arrangiamento la melodia, l'accompagnamento armonico ed il ritmo. Presso la pinacoteca “P. Tacchi Venturi”, alle 21 e alle 23,30, visite guidate alle collezioni e alla basilica di San Lorenzo in Doliolo. Alle 22 duo di violini Lucia Mezzanotte e Ludovica Lorenzini. Alle 21,30 nella Galleria d’arte moderna “Collezione Bigioli” Rita Marini presenta il volume di Alessandro Migliorati “Mariano Piervittori Pittore dell’Italia Unita”. Alle 22 Cristinasound in concerto con “Suoni dell’Anima”. Dalle 21 visite guidate, infine, anche al Museo del Territorio “Oberdan Poleti” con proiezione video con animazioni “La parrucca di Mozart”. Inoltre in occasione della Notte Europea dei Musei gli eserciti commerciali della città resteranno aperti e sarà possibile fare visita al chiostro di San Domenico, alla chiesa di Santa Maria della Misericordia, alla chiesa di San Paolo al Ponte, alla chiesa di San Lorenzo in Doliolo, al santuario di Santa Maria del Glorioso, alla chiesa di San Rocco ed al teatro Feronia. Per raggiungere la zona di Castello a Monte dalle 19, e a ciclo continuo, funzionerà anche un bus navetta gratuito con patenza da San Domenico.

Info www.turismo.sanseverinomarche.mc.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2011 alle 16:55 sul giornale del 12 maggio 2011 - 596 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/kE0





logoEV