Castelraimondo: mercoledì appuntaemento con 'La Historia de Lo Castro'

castelraimondo 06/12/2011 -

Lunedì 7 dicembre, alle ore 21, nel teatro comunale si terrà “La historia de lo castro”, in occasione dei 700 anni dalla fondazione del Castrum Raymundi, il racconto della Fondazione accompagnato da letture e musiche medioevali, la sera prima della lettura della pergamena.



Berardo da Varano e Manno de Labranca attendono impazienti il delegato papale Raymondo di Attone con il tanto atteso permesso di edificare il Castello e alla loro mensa intanto sei giullari decantano famosi brani medievali e suonano ottima musica dell'epoca. Per tutti gli amanti del teatro, della musica e della lettura con la collaborazione dei "Verba Volunt" di Castelraimondo, del "Teatro all'Improvviso" di Camerino e del "Ruvido Teatro" di Matelica.

Dal 7 dicembre fino a domenica 11 aprono le osterie dell’Are, de lo Borgo, de lo Cassero, de la Grotta, de Lanciano, de li Malannati, de lu Palazzacciu, de Rotabella, de li Smaniosi, de li Strepigliosi, de lo Vassallo che proporranno degustazioni di piatti medievali, con il “pasto del viandante” che farà immergere tutti nei gusti del Medioevo, intrattenimento musicale al bar Carnevali tutte le sere. Sempre nello stesso periodo inizieranno le Botteghe in festa, con ottanta cinque esercizi commerciali addobbati in tema antico, gazebi, apertura serale, giochi della tradizione, l’iniziativa “Raccogli il tuo soldo” per l’estrazione di un viaggio nella lotteria del sei gennaio.






Questo è un articolo pubblicato il 06-12-2011 alle 18:27 sul giornale del 07 dicembre 2011 - 567 letture

In questo articolo si parla di castelraimondo, comune di castelraimondo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/sDL