Avvio del digitale terrestre, il punto sull’avvio nell’area montana

Digitale terrestre 23/12/2011 -

Giovedì 22 dicembre presso la sede del CO.RE.COM il Presidente della Comunità Montana di Camerino, Sauro Scaficchia, accompagnato dal Sindaco di Montecavallo, Pietro Cecoli, e dall’Assessore del Comune di Serravalle di Chienti, Rinaldo Rocchi, hanno incontrato il Presidente, Dott. Pietro Colonnella per fare il punto sull’avvio del digitale terrestre interessante l’area montana del territorio camerinese.



Al Presidente del CO.RE.COM sono state rappresentate le criticità tutt’ora esistenti sull’avvio del digitale terrestre, chiedendo di interessare della problematica gli Enti preposti per rimuovere gli inconvenienti e garantire agli utenti dell’area montana gli stessi diritti degli altri ascoltatori. Sono poi stati affrontati anche altri argomenti, e tra questi il più sentito e sul quale ci si è maggiormente soffermati è risultato quello dell’ADSL, in particolare si è osservato che nonostante la Regione abbia appaltato e siano stati eseguiti i lavori di messa in opera dei cavi a fibre ottiche, che hanno raggiunto quasi tutte le cabine Telecom, di fatto gli stessi rimangono inutilizzati al loro interno.

I rappresentanti del territorio montano ringraziano il Presidente Colonnella, non solo per la grande disponibilità di ascolto, ma anche per il taglio operativo della riunione, infatti l’incontro si è concluso con l’impegno della Presidenza di convocare entro il mese di gennaio 2012 una riunione partecipata da tutte le Amministrazione interessate per risolvere tutte le problematiche connesse a queste importanti tecnologie innovative, la cui data verrà comunicata a tutti i Sindaci dell’Ambito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2011 alle 13:18 sul giornale del 24 dicembre 2011 - 416 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comunità montana di camerino, digitale terrestre

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/tiZ