La Banda di Camerino augura buon anno alla città, successo al Marchetti

banda camerino 1' di lettura 30/12/2011 -

La Banda Città di Camerino diretta da Vincenzo Correnti infiamma le feste nella città ducale: ancora un successo per la Banda di Camerino nel tradizionale appuntamento al Marchetti. Ogni anno la prestigiosa formazione musicale camerinese, nel giorno di Santo Stefano, coglie tale occasione per augurare buone feste e buon anno.



All’apertura del concerto le note di “Gonna Fly Now” di B.Conti nell’arrangiamento del maestro Correnti hanno dato il benvenuto ai tanti presenti; a seguire un crescendo di note tra repertorio classico e brani moderni: valzer, Disney Fantasy, “Volare” di Modugno, musica leggera dei nostri giorni.

Momento solenne è stato quello della lettura, da parte di Donatella Pazzelli (che ha anche presentato la serata) di brani tratti dal libro “Il Gattopardo” (ingresso al Ballo di Angelica) seguito dal celeberrimo valzer di Verdi e la declamazione del testo integrale dell’Inno di Mameli con esecuzione, a seguire, del “Canto degli Italiani” per sottolineare la ricorrenza dei 150 anni d’Italia a chiusura del 2011.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-12-2011 alle 14:06 sul giornale del 31 dicembre 2011 - 530 letture

In questo articolo si parla di attualità, camerino, comune di camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ttH





logoEV