San Severino: crollo in via del Muraglione, affidati i lavori di sistemazione

crollo in via del Muraglione 1' di lettura 09/06/2012 - La Giunta comunale di San Severino Marche ha autorizzato l’affidamento con urgenza dei lavori di pronto intervento per la sistemazione del muro di sotto-scarpa in via del Muraglione crollato, nel febbraio scorso, a causa del peso della spessa coltre di neve caduta in quel periodo e delle infiltrazioni d’acqua che ne erano conseguite e che avevano provocato evidenti danni lungo tutta la parete di sostegno della via che scende da porta Romana.

A causa del crollo parziale del manufatto si era resa necessaria la chiusura della medesima via mentre la carreggiata della strada sottostante, uno degli ingressi alla città di San Severino Marche provenendo da Ponte Sant’Antonio, era stata parzialmente ristretta per permettere il posizionamento di alcune transenne di protezione utili a garantire la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni.

Dopo aver affidato un incarico professionale all’ing. Fabio Massimo Eusegni, al geologo Roberto Ranciaro e all’impresa Porrà Guido, il Comune ha disposto un’indagine geognostica per acquisire informazioni riguardo la struttura del muro e le caratteristiche del terreno di fondazione, con l’esecuzione di sondaggi verticali e orizzontali. Da ultimo è stato redatto il progetto di pronto intervento per una spesa complessiva di 53.500 euro. La Giunta settempedana ha quindi autorizzato l’affidamento delle opere alla ditta “Il Cantiere” di Bruno Montecchiari






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2012 alle 17:05 sul giornale del 11 giugno 2012 - 381 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AbT





logoEV