Denunciato falso cieco, giocava a scopone

si finge cieco 1' di lettura 29/06/2012 - La Guardia di Finanza di Camerino ha smascherato un falso cieco, che percepiva dal 2006 la pensione d'invalidità e l'indennizzo speciale dell'Inps.

L'uomo è stato tradito dalla passione per le carte: giocava infatti ogni giorno a scopone scientifico con gli amici del circolo. Le Fiamme Gialle lo hanno filmato con una telecamera nascosta mentre giocava a carte (normalissime, non quelle speciali per non vedenti) al circolo.

Altre riprese lo immortalano mentre cammina spedito in paese, e mentre si ferma per dare indicazioni a un turista in difficoltà. Il falso invalido è stato denunciato per truffa aggravata, avrebbe sottratto all'Inps oltre 36mila euro.

Proseguono le indagini della Procura, per accertare eventuali responsabilità di altre persone nella truffa, a partire dalla commissione medica che ha certificato lo stato di invalidità.






Questo è un articolo pubblicato il 29-06-2012 alle 16:23 sul giornale del 30 giugno 2012 - 420 letture

In questo articolo si parla di cronaca, guardia di finanza, ciechi, cecità, truffa aggravata, marco vitaloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/AZv





logoEV