Politiche per la famiglia, la Provincia coinvolge le scuole

Famiglia 15/01/2013 - Sostenere e valorizzare la famiglia, sensibilizzando prima di tutto i giovani. È il senso del concorso a premi bandito dalla Provincia di Macerata, rivolto alle scuole del territorio, interlocutrici privilegiate dell'Amministrazione provinciale su un tema così importante per la vita di ogni società, in continua evoluzione.

Protagonisti gli studenti, che potranno liberare la fantasia e sbizzarrirsi con idee e proposte, nonché diventare gli autori del logo e dello slogan identificativi delle Politiche provinciali per la famiglia.

Il bando, fortemente voluto dall'assessore Leonardo Lippi, prevede, nello specifico, due sezioni di concorso: la prima, riservata alle classi delle scuole primarie e secondarie di 1° grado, per la realizzazione di elaborati liberamente ispirati al tema della famiglia; la seconda rivolta, invece, agli studenti delle scuole secondarie di 2° grado, per la creazione appunto del logo e dello slogan delle Politiche per la famiglia.
Il concorso scade il 28 febbraio e si concluderà con la premiazione delle scuole e dello studente vincitori.

Ulteriori informazioni al Settore Programmazione, Politiche sociali, Famiglia della Provincia di Macerata: tel. 0733. 248246.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2013 alle 16:19 sul giornale del 16 gennaio 2013 - 398 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, politiche per la famiglia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IeL