Matelica: ventenne scompare da casa, ritrovato in Trentino

controllo dei carabinieri di notte 28/02/2014 - E' successo nella giornata di martedì scorso, a Matelica, quando due genitori hanno denunciato la scomparsa del giovane avvenuta in mattinata. Nel giro di poco, grazie al protocollo di ricerca su scala nazionale dei Carabinieri, il ventenne è stato identificato da alcuni viaggiatori in un treno diretto verso il Brennero.

In stato confusionale, ma in buone condizioni, è stato accompagnato dai Carabinieri altoatesini alla caserma di Vipiteno, dove gli stessi militari hanno contattato i colleghi di Matelica per informare la famiglia. Nel frattempo il ragazzo era stato precauzionalmente trasportato in un ospedale della zona.

Il matelicese era scomparso dalla sua abitazione alle sei e mezza del mattino, intorno alle 20 della sera stessa i genitori si sono recati in caserma per denunciarne la scomparsa. Poco dopo il ritrovamento. Il treno su cui viaggiava era diretto verso l'Austria.





Questo è un articolo pubblicato il 28-02-2014 alle 17:28 sul giornale del 01 marzo 2014 - 1866 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, gazzella, Riccardo Antonelli, controllo dei carabinieri

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/Zfq