Matelica, NCD: 'Tutte le promesse elettorali di 5 anni fa sono state prive di sostanza'

13/03/2014 - Nelle ultima campagna elettorale, l’attuale Amministrazione Comunale, promise l’apertura di nuove aziende e un incremento notevole dei posti di lavoro, così da far ripartire l’economia matelicese ed incrementare l’occupazione.

A 5 anni di distanza e con il primo mandato elettorale in esaurimento, tali promesse si sono rilevate del tutto prive di sostanza ed al solo fine di propaganda elettorale, infatti è impensabile che l’economia e l’occupazione in un territorio sia potuta ripartire con la sola apertura di una centrale a biogas ed il tentativo di far insediare industrie R.I.R. nel territorio cittadino con un livello di incremento occupazionale di qualche unità; quando contemporaneamente industrie storiche matelicesi incappavano nella crisi economica e di sistema. In questa particolare congiuntura economica negativa, l’Amministrazione Comunale non ha svolto quella funzione socio economica di sostegno alle aziende del territorio, non promuovendo le professionalità locali a livello nazionale ed europeo non mettendo a disposizione delle aziende i propri canali preferenziali con l’Europa, ma tentando di utilizzarli solamente per fini autoreferenziali.

Secondo il modesto parere del Circolo Nuovo Centro Destra Matelica un’Amministrazione Comunale deve spendersi per sostenere e sviluppare il proprio territorio in maniera indiscriminata ed incondizionata nei confronti dei cittadini e delle aziende, favorendo la creazione di infrastrutture finanziarie e tecnologiche che permettano alle altissime professionalità matelicesi di trovare le condizioni necessarie per far ripartire quello sviluppo economico, e vivacità imprenditoriale, che ha sempre caratterizzato e reso unica la nostra città.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-03-2014 alle 13:27 sul giornale del 14 marzo 2014 - 514 letture

In questo articolo si parla di politica, matelica, nuovo centrodestra, Nuovo CentroDestra Matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZQF