Ripe San Ginesio: disco verde per la variante al Piano regolatore generale

provincia di macerata 14/03/2014 - Dopo Pollenza, Camerino e Montecosaro, arriva il disco verde della Provincia anche per le varianti ai Piani regolatori generali di Ripe San Ginesio e Montecassiano.

Le ha approvate la Giunta provinciale dopo un attento esame delle pratiche che garantiscono la sostenibilità ambientale delle trasformazioni proposte.

In particolare, a Ripe San Ginesio viene ottimizzata la localizzazione di una zona residenziale di espansione, ottenendo il duplice scopo di soddisfare le rinnovate esigenze abitative della popolazione e di ridurre il consumo di suolo rispetto alle previsioni del Piano regolatore generale vigente.

A Montecassiano, invece, si è intervenuti per rendere possibile il recupero di un fabbricato rurale, in modo da contribuire alla conservazione del patrimonio edilizio esistente e alla valorizzazione del territorio.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2014 alle 19:58 sul giornale del 15 marzo 2014 - 383 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata, montecassiano, Ripe San Ginesio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ZWw