Chiesto il referendum contro la soppressione del Tribunale di Camerino

tribunale 1' di lettura 30/04/2014 - Il Comune di Camerino non si arrende di fronte alla decisione che di fatto ha permesso la chiusura del Tribunale.

Non c'è pace anche per tante altre amministrazioni comunali in tutta Italia che si sono viste private dei presidi giudiziari cittadini. Camerino ne è orfana dal 13 settembre 2013.

Proprio la giunta comunale camerte, come tante altre in giro per la nazione, ha chiesto alla Regione Marche un referendum abrogativo del tanto discusso decreto legislativo che ha permesso la chiusura di decine di tribunali.

Inoltre, a fronte di questa richiesta, è anche stato previsto un piano di spese gestionali eventualmente diviso tra Regione e Comune.

Ricordiamo infine che anche a gennaio era stato fatto un tentativo simile con la proposta di un referendum, ma la Corte Costituzionale aveva subito respinto tale domanda.






Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2014 alle 15:30 sul giornale del 02 maggio 2014 - 390 letture

In questo articolo si parla di attualità, tribunale, giudice, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3jV