Ancora un grande successo firmato 'Fratini Karate Team'

07/05/2014 - Domenica 4 Maggio 2014, al Palaindoor di Ancona, si è svolto il 2° Open Dell'Adiratico, gara interregionale di Karate inter-stile organizzata dal Fratini Karate Team del Maestro Renato Fratini e dallo CSEN Marche (Centro Sportivo Educativo Nazionale) – settore Karate.

Anche quest’anno l’evento, alla sua seconda edizione, ha richiamato molti atleti da varie regioni del centro Italia, con un totale di 30 società partecipanti e oltre 400 iscritti.

Per la sezione di Camerino del Fratini Karate Team, con sede al Centro Fitness Revolution della Dott.ssa Marta Attili, hanno partecipato nella specialità KATA (forma), in ordine di grado: Sara Farhat, una tra i nuovi arrivati cinture Bianche che, dopo il successo d’esordio nella III^ Coppa Città di Camerino del mese scorso, ha ripetuto il primo posto della categoria Bambini femminile cintura Bianca. Mattia Apollonio, cintura Gialla, che ha ottenuto un primo posto clamoroso con quasi dieci decini di scarto dal secondo posto, nella categoria Bambini maschile cinture Gialle/Arancio. L’Agonista Gaia Rocchegiani, cintura Blu, è salita al secondo gradino del podio, sfiorando il primo posto in una categoria con una forte presenza di livello tecnico: Esordienti A femminile cintura Verde/Blu.

Ed infine nella specialità KUMITE (combattimento) si è classificato al terzo posto l’Agonista Ismaele Farhat, cintura Nera I° Dan, alla sua seconda esperienza nelle gare di combattimento. Orgoglioso il caposcuola M° Renato Fratini e l’All. Francesco Brugnoni (che segue direttamente i ragazzi della Revolution).

Un ringraziamento particolare va a tutti i genitori dei ragazzi che con costanza e dedizione sono una delle cause dei successi dei propri figli e alla Dott.ssa Marta Attili che permette quotidianamente di lavorare al meglio e di allenare il Karate in una struttura moderna, aggiornata e funzionale.


di Redazione
redazione@viverecamerino.it







Questo è un articolo pubblicato il 07-05-2014 alle 11:44 sul giornale del 08 maggio 2014 - 1364 letture

In questo articolo si parla di sport, karate, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3Gf