De Leo (Per Matelica): 'Grillo vigili sulle liste civiche del Movimento 5 Stelle'

1' di lettura 08/05/2014 - Un invito a “vigilare affinchè le liste del Movimento 5 stelle sul territorio, complice la pressochè totale inesperienza di impegno civico e di cultura politica di molti suoi candidati, anche alla carica di Sindaco, non finiscano per essere strumento di chi ha creato il potere attraverso il malaffare e il clientelismo”.

E’ il contenuto di una lettera aperta rivolta a Beppe Grillo da Pietro De Leo, candidato indipendente di centrodestra della lista civica "Per Matelica".

“Non ha mai pensato - continua - al rischio che le sue liste nei Comuni, specie i più piccoli, siano compilate attraverso generosi 'prestiti' di candidati elargiti dai ben conosciuti ‘signori dei pacchetti di voti’ che hanno tutto l'interesse affinchè chi si oppone al loro potere si presenti diviso? Il dogma di non fare accordi, infatti, è senz’altro un ostacolo alla formazione di grandi alleanze civiche che possono rappresentare l’ unica alternativa a molte situazioni di grave malgoverno”.

La lettera si conclude con un invito ad evitare che “molti Suoi elettori, che chiedono cambiamento, vedano la propria buona fede andare a vantaggio del malaffare che vogliono combattere”.

Il testo integrale della missiva è disponibile sul sito/blog www.tuttieroi.it .


di Redazione
redazione@viverecamerino.it





Questo è un articolo pubblicato il 08-05-2014 alle 15:05 sul giornale del 09 maggio 2014 - 954 letture

In questo articolo si parla di politica, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3MG





logoEV