San Severino: vandali notturni si divertono con bombolette spray

11/05/2014 - Insulti e scritte sono 'comparsi' su alcuni edifici di San Severino Marche.

Studi commerciali, banche, uffici postali ed altri fabbricati sono finiti nel mirino di qualche vandalo che nelle scorse notti si è divertito ad imbrattare muri e vetrine con scritte e simboli di vario genere. Dai simboli anarchici, agli insulti le scritte sembrerebbero prive di connotazione politica.

Altri episodi simili sembrano essersi verificati anche in passato. Indagano i Carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 11-05-2014 alle 12:22 sul giornale del 12 maggio 2014 - 427 letture

In questo articolo si parla di Riccardo Antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/3V5