Fiuminata: scoperta truffatrice online

truffa telematica 27/05/2014 - Scoperta dai Carabinieri di Fiuminata una donna che 'vendeva' borse griffate sul web.

Le metteva in vendita su un noto sito di e-commerce, a poco prezzo ed una volta ricevuti i soldi dall'acquirente scompariva. E' successo anche ad una donna di Fiuminata, che dopo aver versato 300 euro sul conto della truffatrice, non ha più avuto notizie sulla borsa acquistata.

L'intervento dei Carabinieri della stazione di Fiuminata ha però permesso una veloce indagine per risalire alla truffatrice.

Indirizzo IP, numero di conto corrente e email, hanno tradito la 48enne di Quarto, in provincia di Napoli, già indagata per fatti simili. Una volta rintracciata, la venditrice è stata accusata di truffa. La fiuminatese potrà invece, probabilmente, essere risarcita a fine processo.






Questo è un articolo pubblicato il 27-05-2014 alle 12:37 sul giornale del 28 maggio 2014 - 1057 letture

In questo articolo si parla di cronaca, truffa telematica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/4SH