Pezzanesi soddisfatto per il risultato ottenuto dal comitato per la difesa dell’ospedale di San Severino

giuseppe pezzanesi 29/01/2016 - Il Sindaco di Tolentino Giuseppe Pezzanesi esprime soddisfazione per l’ottimo e giusto risultato ottenuto dal comitato per la difesa dell’ospedale Sant’Eustachio di S. Severino Marche.

Un successo che dimostra come la normativa regionale sia legalmente inadeguata e suggerisce anche agli altri comuni, in particolare Tolentino, di adire alle vie legali. L’iniziativa dello sciopero della fame portato avanti da Roberto Pioli dimostra come la resistenza da parte dei cittadini possa essere fondamentale ai fini dell’ottenimento di un risultato favorevole per tutta la comunità e in questo caso per la salvaguardia della salute pubblica.

Mentre il TAR Marche accoglie la sospensiva richiesta dal Comitato settempedano (leggi), al nosocomio di Tolentino stanno sottraendo reparti, strumentazioni e personale medico e infermieristico per attuare una indecorosa “casa della salute” sulla base di una normativa regionale inattuabile. Su questo presupposto il Sindaco di Tolentino ed il Gruppo Uniti per l’Ospedale di Tolentino non esiteranno a proporre azioni legali a difesa del proprio ospedale come hanno ritenuto opportuno sostenere le ragioni di S. Severino Marche.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2016 alle 18:39 sul giornale del 30 gennaio 2016 - 490 letture

In questo articolo si parla di politica, tolentino, san severino marche, Comune di Tolentino, giuseppe pezzanesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/as6L





logoEV