Terzo appuntamento con la 46esima Stagione Concertistica della GMI di Camerino

Palazzo Riccioni Camerino 10/03/2016 - Ancora sugli allori la Gioventù Musicale di Camerino, che il 3 marzo scorso ha bissato il successo di pubblico del recital d’apertura della 46^ Stagione Concertistica grazie al violinista coreano In Mo Yang, protagonista di una straordinaria performance in duo con il pianista Yannick Rafalimanana.

La gremita aula Arangio-Ruiz della Scuola di Giurisprudenza di Unicam ha lungamente applaudito il giovane violinista, che si è distinto non solo per il virtuosismo tipico dei vincitori del Concorso Paganini, ma anche e soprattutto per la bellezza e qualità del suono, doti davvero uniche per un musicista della sua età.

La rassegna cameristica prosegue dunque il suo corso con i prossimi appuntamenti in due palazzi settecenteschi del centro storico: palazzo Bandini (oggi Riccioni) e palazzo Strada-Parisani (oggi Morosi). Si inizierà domenica 13 marzo (alle ore 17:45), nel bellissimo salone delle feste messo gentilmente a disposizione dalla famiglia Riccioni, con il Quartetto delle Marche composto da David Taglioni (violino), Giuditta Longo (violino), Aurelio Venanzi (viola) e Andrea Agostinelli (violoncello). Il concerto, organizzato in collaborazione con l’Associazione Musicale Appassionata, prevede un interessante programma dedicato alla musica italiana del Novecento: Due Espressioni Liriche di Lino Liviabella, il Quartetto in do di Nino Rota, il Quartetto n.5 “Dei Capricci” di Gian Francesco Malipiero, e due brani tratti da “Viaggio in Italia” (Zobeide e Federico II) del talentuoso compositore siciliano Giovanni Sollima.

C’è dunque grande attesa per questo appuntamento a palazzo, una delle novità di questa 46^ Stagione di Concerti della Gioventù Musicale, rassegna cameristica sostenuta dal Comune di Camerino, con l’intervento di altri enti quali la Regione Marche, l’Università di Camerino, il CURC, il Rotary Club, l’Associazione Organi, Arti e Borghi di Camerino e vari sponsor. Info e prenotazioni: 333.4598692, 338.3821153, www.gmicamerino.it; gmi_camerino@libero.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2016 alle 12:51 sul giornale del 11 marzo 2016 - 1534 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino, gioventù musicale italiana, gmi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auGc