Massimo Citracca è il primo sindaco di Valfornace: "La priorità è far tornare gli sfollati"

11/06/2017 - Prime elezioni amministrative nella storia del neo nato Comune di Valfornace, creato in seguito alla fusione di Pievebovigliana e Fiordimonte.

Ed a sfidarsi alle urne sono stati proprio i due sindaci uscenti: Massimo Citracca (ex di Fiordimonte) e Sandro Luciani (ex di Pievebovigliana). A vincere è stato Massimo Citracca con 395 voti (57,58%); Luciani ha raccolto invece 291 preferenze (42,41%). 9 le schede bianche, 8 le nulle.

"Ci sarà da rimboccarsi le maniche - ha commentato il neo sindaco pochi minuti dopo aver scoperto di essere diventato primo cittadino - La contentezza di essere diventato sindaco c'è, ma il periodo è difficilissimo. Abbiamo fatto una campagna elettorale pacata, promettendo cose concrete e non fumose. Faccio i complimenti al commissario che ci ha accompagnato in questi mesi, ha fatto il possibile. L'unico rammarico è l'area per le casette che poteva essere trovata prima. La priorità, infatti, è far tornare i cittadini qua a Valfornace. Stasera festeggiamo - ha detto commentando il suono dei clacson proveniente dalla strada - ma da domani ci rimbocchiamo le maniche perché c'è tanto lavoro da fare".

Buono il dato sull'affluenza nel nuovo Comune di Valfornace: su 876 elettori, l'80,25% si è recato alle urne. Un dato superiore alla media provinciale (60,72%) e nazionale (circa il 60%).

Da segnalare che nell'entroterra maceratese non si sono svolte le elezioni a Penna San Giovanni. Nonostante sia scaduto il mandato dell'attuale sindaco, nessun cittadino è riuscito a presentare una lista per le votazioni di domenica 11 giugno. Per questo motivo, dal 24 maggio scorso, Maria Giulia Minicuci è stata nominata commissario straordinario del Comune.





Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2017 alle 23:35 sul giornale del 13 giugno 2017 - 2381 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, Riccardo Antonelli, articolo, Valfornace

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aKfo