FurgonCinema prosegue il suo viaggio nei comuni del cratere

Furgoncinema 03/08/2017 - Domenica 6 agosto il progetto itinerante "FurgonCINEMA” arriva a Visso per la quinta data di questa iniziativa culturale tra i comuni del cratere, promossa dall'Associazione Culturale ARISTORIA al fine di tenere insieme le comunità col ritorno al cinema "di una volta", attraverso arte, musica e ricerca storica; che proseguirà poi con altre date in provincia di Macerata e Ascoli Piceno fino a fine agosto.

Dalle ore 18:00 i ragazzi dell’associazione saranno nelle piazze dei Comuni per la registrazione e raccolta di video-testimonianze sulle esperienze legate al terremoto, poi dalle 21:00 videomapping delle opere d'arte del territorio danneggiate o non fruibili ed a seguire la proiezione gratuita del film in locandina. Domenica 6 a Visso e venerdì 11 a Camporotondo di Fiastrone verrà proiettato “The Blues Brothers”, mentre sabato 12 a Pescara del Tronto potrete assistere al film "Non ci resta che piangere" con Benigni e Troisi.

Domenica 13 agosto a Mogliano sarà invece la volta di “Quo Vado” di Checco Zalone ed infine mercoledì 16 a Gualdo potrete assistere alla proiezione del film “Tempi Moderni” , nella sua versione restaurata dalla Cineteca di Bologna e rimusicato per l’occasione dal vivo dal duetto di Musicamdo Jazz di Camerino, Leonardo Francesconi e Duccio Spacca.

L'iniziativa è patrocinata dall'Università di Camerino, Master in Public History di Unimore, Istituto Gramsci Marche, Istituto Storico di Macerata, Associazione Culturale Isola Comacina, Giometti Cinema, Antica Proietteria e dai Comuni ospitanti di Visso, Camporotondo di Fiastrone, Arquata del Tronto, Mogliano e Gualdo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-08-2017 alle 16:47 sul giornale del 04 agosto 2017 - 473 letture

In questo articolo si parla di spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aLSA