Rapina paziente al Pronto Soccorso di San Severino con coltello e spray al peperoncino: arrestato 48enne

Ospedale di San Severino 10/08/2017 - Attimi di panico al Pronto Soccorso dell'ospedale di San Severino Marche nel pomeriggio di mercoledì 9 agosto.

Un uomo residente nel maceratese, M.P.B. di 48 anni incensurato residente nel maceratese, è entrato nel pronto soccorso settempedano armato di coltello a serramanico e spray al peperoncino minacciando le pazienti in attesa di cura. Ad una di loro è riuscito a farsi consegnare la borsa, contenente 25 euro in contanti e documenti personali, mentre altre due sono riuscite a fuggire. Sono subito intervenuti i Carabinieri, che hanno arrestato il 48enne e riconsegnato la refurtiva alla legittima proprietaria. 

L'uomo è ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.





Questo è un articolo pubblicato il 10-08-2017 alle 15:29 sul giornale del 11 agosto 2017 - 4047 letture

In questo articolo si parla di cronaca, san severino marche, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è http://vivere.biz/aL62