Emergenza abitativa a Camerino: messi a disposizione alloggi in comodato d’uso gratuito

Recupero beni Camerino 07/10/2017 - Il Comune di Camerino mette a disposizione 21 appartamenti da destinare temporaneamente ai soggetti che avevano stabile ed abituale dimora nel proprio territorio comunale in edifici distrutti o danneggiati dal sisma, dichiarati inagibili con esito di rilevazione danni di tipo “E” o “F” o situati all’interno della zona rossa.

L'avviso è stato pubblicato sul sito del Comune di Camerino. Per presentare la domanda bisogna utilizzare il modello disponibile presso l'ufficio segreteria del Comune (in via Le Mosse) o sul sito dell'ente. Alla domanda andrà allegata la scheda Aedes, fatta eccezione per coloro che hanno l'abitazione in zona rossa.

L'assegnazione è una misura alternativa al percepimento del contributo di autonoma sistemazione. Si stilerà una graduatoria che terrà conto di diversi criteri e priorità ed infine verranno consegnati i vari appartamenti. Gli alloggi, di dimensione varia, da 41 metri quadri a 96, si trovano in via Madonna delle Carceri, via Le Mosse e via Dolce Pensiero.

Gli interessati, in possesso dei requisiti, possono presentare domanda entro e non oltre le ore 12 di sabato 14 ottobre 2017 all’Ufficio Protocollo del Comune di Camerino.

(link all'avviso)





Questo è un articolo pubblicato il 07-10-2017 alle 12:00 sul giornale del 09 ottobre 2017 - 3977 letture

In questo articolo si parla di attualità, terremoto, camerino, sisma, SAE, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aNJV