L'appello di una compagnia teatrale di Camerino: "Fateci mettere in scena i nostri spettacoli per raccogliere fondi"

09/11/2017 - La compagnia TEATRO IN BILICO attraverso l'Unione Italiana Libero Teatro rivolge un appello a tutti i teatri, gli organizzatori, gli enti, le compagnie e tutti coloro che li possano aiutare.

"Dopo il sisma del 26 e 30 ottobre 2016 abbiamo deciso di usare il teatro e la nostra passione per consentire alla nostra città di Camerino e a noi stessi di rialzarci. L'appello che facciamo a chi ci legge è quello di consentirci di mettere in scena i nostri spettacoli ("Come una carezza, il viaggio di Santa Camilla Battista Varano" e "Addams in love") per raccogliere fondi da destinare alla nostra città o semplicemente per conoscerci, per raccontarvi la nostra storia. Oltre al principale obbiettivo che è quello di far conoscere a tutti la nostra storia e allo scopo benefico, vogliamo trovare il modo di rimetterci in cammino, di riprendere il viaggio anche se pieno di difficoltà e viverlo con la grande gioia di sentirsi partecipi di qualcosa di davvero meraviglioso e di sentirsi uniti, tutti, per rinascere ancora una volta, senza paura e con quel coraggio che a volte non si sa da dove viene."

Per ulteriori informazioni: teatroinbilico@gmail.com o www.teatroinbilico.com





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2017 alle 10:51 sul giornale del 10 novembre 2017 - 2020 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOKT