Tiozzo e la trasferta del Matelica: "Se andiamo a Francavilla pancia all'aria prendiamo una mazzata"

09/11/2017 - E’ tornata al lavoro la S.S.Matelica iniziando ad allenarsi mercoledì mattina in doppia seduta, come di consueto.

Dopo il giorno di riposo in più concesso da mister Luca Tiozzo a seguito del tour de force della scorsa settimana, la squadra ha potuto recuperare le forze mentali e fisiche per prepararsi al meglio alla prossima gara in programma domenica alle ore 14,30 sul campo abruzzese di Francavilla, valida per il dodicesimo turno del Campionato di serie D.

“Il giorno di riposo in più è stato un premio alla responsabilità che i ragazzi stanno dimostrando ogni giorno essendo sempre presenti e dando il massimo. Dentro lo spogliatoio stanno crescendo dinamiche interessanti – commenta mister Tiozzo – e va riconosciuto. Ci siamo rilassati un po’, ma non possiamo oltre il dovuto perchè dobbiamo obbligatoriamente pensare a cosa c’è da fare. Ai ragazzi ho detto che dobbiamo stare sul pezzo, questa è la realtà ed è fondamentale che si capisca. Se andiamo a Francavilla a pancia all’aria, prendiamo mazzate. Il Francavilla è una squadra che gioca con la difesa a tre, propone un buon calcio ed è una matricola solo sulla carta perché dispone di buoni giocatori che, parliamoci chiaro, sono lì per giocare un campionato comunque d’alta classifica” conclude Tiozzo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-11-2017 alle 13:00 sul giornale del 10 novembre 2017 - 1079 letture

In questo articolo si parla di sport, francavilla, serie d, francavilla - matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aOLt