Matelica: revocata l'ordinanza per il divieto di utilizzo dell'acqua per scopi potabili

acqua 10/11/2017 - Si può tornare a bere l'acqua del rubinetto nelle zone di Matelica interessate dall'ordinanza numero 470.

A fine ottobre infatti, in seguito alle analisi su un campione di acqua prelevato nel punto apposito di Fonte Bona, era stata riscontrata la presenza di batteri ed il sindaco era stato costretto a firmare un'ordinanza per il divieto di utilizzo dell'acqua per usi alimentari e potabili. Nella giornata di venerdì 10 novembre l'Asur ha provveduto a comunicare i nuovi risultati delle verifiche in cui si evidenziava la scomparsa dell'inquinamento batteriologico.

Le zone interessate dai provvedimento sono: San Venanzo, San Venanzo basso, Paglianetto, case Fonte Bona, case Pezze, case Incrocca e vocabolo Fornaci Vecchie. Durante il periodo del divieto la Multiservizi ha provveduto all'approvvigionamento delle circa 50 utenze coinvolte.





Questo è un articolo pubblicato il 10-11-2017 alle 13:58 sul giornale del 11 novembre 2017 - 475 letture

In questo articolo si parla di attualità, acqua, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aONl