Traffico in tilt a Matelica per un incidente e problemi a semaforo e passaggio a livello

30/11/2017 - Mattinata di lavoro senza sosta per i vigili urbani di Matelica capitanati dal comandante Giuseppe Corfeo che hanno impiegato tutte le pattuglie a disposizione, insieme ai carabinieri, per risolvere le varie situazioni di criticità in diverse zone della città.

Il fatto più grave da segnalare è un tamponamento a catena, in via Nazario Sauro sulla SP256, tra tre auto. Secondo una prima ricostruzione, un veicolo si è arrestato per far passare un pedone e gli altri due che erano in coda non sono riusciti a fermarsi in tempo. Una delle persone coinvolte ha anche avuto bisogno del trasporto in ambulanza presso il locale ospedale. Qualche lesione e tanto spavento, ma nulla di grave. 

Nel frattempo un altro incidente è stato registrato sempre sulla SP256, ma questa volta verso Cerreto D'Esi. Anche in questo caso nulla di grave, ma nello stesso momento un fulmine è caduto vicino al centro storico mandando in tilt il semaforo posto a pochi metri dal primo incidente. Poco dopo anche il passaggio a livello tra Matelica e Cerreto si è chiuso senza più riaprirsi. La polizia municipale è intervenuta prontamente in entrambi i casi: il semaforo è stato subito ripristinato, mentre per le sbarre rimaste chiuse è stata contattata la Polizia Ferroviaria che ha provveduto a far risolvere il guasto. 

Tutto ciò ha generato km di coda e parecchi disagi, in una mattinata in cui la pioggia non ha mai cessato di cadere. 





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2017 alle 12:25 sul giornale del 01 dicembre 2017 - 5252 letture

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPr2