Donazione degli enti bilaterali nazionali a Ussita

07/12/2017 - Continua il sostegno degli Enti Bilaterali a favore delle imprese nelle località colpite dal sisma.

Un contributo di 25mila euro è stato consegnato al Commissario Straordinario di Ussita dott. Mauro Passerotti da una delegazione di EBN. TER e EBN, gli Enti Bilaterali Nazionali del Terziario e del Turismo costituiti da Confesercenti e dai sindacati dei lavoratori Filcams, Fisascat, Uiltucs formata dal Presidente Roberto Manzoni, dal Vice Presidente Antonio Vargiu e dal Direttore di Confesercenti Marche Roberto Borgiani, che hanno anche visitato l’area commerciale costruita in seguito al sisma per ospitare i servizi di vicinato essenziali.

“Ad oltre un anno di distanza dal terremoto, confermiamo il nostro impegno di solidarietà a favore delle zone colpite, che purtroppo ancora soffrono gli effetti devastanti del sisma - spiega il Presidente Manzoni - Si tratta certamente di un piccolo contributo, ma che mostra la continua vicinanza ed il sostegno alle attività coinvolte dalla catastrofe da parte di operatori e lavoratori del commercio e del turismo nostri associati. Dopo aver consegnato un primo segno della nostra solidarietà a Norcia, oggi siamo a Ussita per contribuire alla ripartenza delle piccole e medie imprese di questa località. In particolare quelle di commercio e turismo, settore che offre le migliori possibilità di una rapida ripartenza del tessuto imprenditoriale”.

Un aspetto sottolineato anche dal Vice Presidente dell’Ente Antonio Vargiu: “Ussita si era caratterizzata, negli ultimi anni, per il dinamismo in campo turistico: non solo settimane bianche, ma anche quelle ‘verdi’, con una strategia mirata all’allungamento della stagionalità che aveva dato buoni frutti. Abbiamo voluto, nel nostro piccolo, dare una mano concreta alla ripresa di questa località”.

“L’incontro di oggi – aggiunge Borgiani - si inserisce nel quadro dell’impegno costante della Confesercenti Regionale, ed in particolare delle provincie coinvolte, nell’assistenza delle imprese colpite dal sisma. Un impegno che non intendiamo abbandonare, ma che proseguirà fino a quando sarà necessario”.

“Ringrazio a nome di tutta Ussita gli Enti Bilaterali per il contributo e per questo gesto, che di certo non vediamo tutti i giorni - ha ringraziato il Commissario di Ussita Mauro Passerotti - La vostra solidarietà e la vostra vicinanza sono assai graditi: il nostro impegno sarà di destinare queste risorse, nei limiti di quanto possibile, al miglioramento e l’ampliamento dell’area commerciale temporanea. Un’area che abbiamo ricostituito in seguito al terremoto in tempi molto brevi, visto che i cantieri si sono aperti solo a luglio, e che ospita per ora sei imprese tra esercizi commerciali, turistici e dei servizi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-12-2017 alle 15:42 sul giornale del 09 dicembre 2017 - 377 letture

In questo articolo si parla di attualità, ussita, comune di ussita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPGi