Lo spettacolo di Cesare Catà al Rettorato Unicam

10/12/2017 - Il Centro per Famiglie dell’Ambito Territoriale Sociale 18 di Camerino organizza lo spettacolo teatrale dal titolo “Il rischio di addomesticarsi”, su “Il Piccolo Principe”, a scritto e recitato dal poliedrico Cesare Catà (nella foto), filosofo, scrittore, insegnante ed eccelso performer teatrale, con la partecipazione dell’attrice Simona Ripari, e l’accompagnamento musicale di Matteo Moretti.

L’appuntamento è previsto per venerdì 15 dicembre alle ore 21:00 presso la Sala Convegni del Rettorato Campus Unicam, in Via D’Accorso 16.

Lo spettacolo, che si sviluppa in una serie di dialoghi, alternati a monologhi accompagnati dal suono della chitarra, narra le vicende di Antoine de Saint-Exupery che furono alla base de “Il Piccolo Principe”. In un racconto comparato tra l’infanzia e la vita adulta dello scrittore, con particolare attenzione al suo rapporto con l’universo femminile, lo spettacolo indaga e mette a tema i significati più profondi, simbolici e filosofici nonché oscuri del capolavoro, divenuto un best seller del Novecento.

L’evento, rivolto a tutti i cittadini di Camerino e dei comuni limitrofi, è particolarmente adatto per bambini e genitori e quindi alle famiglie del territorio. L’ingresso è gratuito, anche se all’entrata sarà possibile donare un’offerta all’Associazione Scacco Matto Onlus, che si occupa della gestione del Centro per Famiglie di Camerino, attraverso l’organizzazione, la realizzazione di interventi, servizi ed incontri rivolti alle famiglie nel territorio dell’ATS 18. La cittadinanza tutta è invitata a partecipare, per assistere ad un'esibizione artistica-teatrale innovativa, divertente, ed appassionante.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-12-2017 alle 12:47 sul giornale del 11 dicembre 2017 - 387 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, camerino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPJM