Matelica verso l'Avezzano con il titolo di campioni d'inverno, le parole di mister Tiozzo

Tiozzo Matelica 13/12/2017 - E’ tornata al lavoro la S.S.Matelica che si prepara ad affrontare l’ultima gara del girone di andata in programma al Comunale domenica alle ore 14,30 con l’Avezzano, valida per la diciassettesima giornata del Campionato di serie D.

La vittoria col San Marino ha regalato ai biancorossi il titolo di “Campioni d’inverno” che il tecnico Luca Tiozzo apprezza, ma non esalta: “E’ un riconoscimento che fa piacere e che io traduco col fatto che abbiamo fatto un buon girone d’andata, ma non mi esalterei perchè in sè non vale nulla. Deve servirci – conferma mister Tiozzo – per avere ancora più stimoli e voler dare di più: come abbiamo visto, bene lo fanno tutti, noi dobbiamo farlo di più. E’ quel di più che fa la differenza e che deve portarci a volerci continuamente migliorare e superare”.

Proprio da quel “di più” il tecnico è ripartito parlando alla squadra per preparare la partita con l’Avezzano: “E’ un avversario che temo perché sono riusciti in un filotto di risultati utili importantissimo ed è probabilmente la squadra che più ci somiglia per come gioca. Posso veramente dire che è la partita più importante del 2017, dal momento che sarà l’ultima e vorremo chiudere bene prima di concederci di trascorrere il Natale con tranquillità e anche un po’ di riposo. Per loro sarà l’occasione per voler riaprire il Campionato e noi dovremo scendere in campo con l’atteggiamento necessario nela gara più importante dell’anno”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-12-2017 alle 18:17 sul giornale del 14 dicembre 2017 - 1205 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aPQU