Numeri da capogiro per il Matelica in Italia ed in Europa

2' di lettura 21/12/2017 - Un girone d’andata terminato con 44 punti che hanno regalato alla S.S.Matelica il titolo di “Campioni d’inverno”.

“I ragazzi hanno trasformato le mie parole in fatti in questi mesi e dovremo continuare a farlo. In una realtà in cui tanti parlano, loro sono rimasti sempre in silenzio, hanno lavorato sodo e hanno voluto parlare solo sul campo. Sono stati eccezionali dal 17 luglio e tutto ciò non è stato semplice nè scontato, non si deve cadere nell’errore di pensare questo – commenta l’allenatore Luca Tiozzo – Hanno trasformato le parole in promesse e se guardo i numeri, credo che ora che siamo alla fine del girone di andata posso complimentarmi con tutti. Va detto che loro sono l’espressione di tutti noi: la città che li incita, lo staff che ci lavora, la società che li segue e il nostro presidente, lui prima di tutti”.

Numeri che, in una recente statistica, riportano la S.S.Matelica come la migliore difesa in Italia con 8 gol subìti in 17 partite e la migliore squadra nel quoziente punti a parità di gare giocate. La S.S. Matelica ha totalizzato 44 punti in 17 gare, al secondo posto risulta il Napoli con 42 punti in 17 gare, al terzo il Livorno (43 punti in 17 gare), il Rieti (42 punti in 17 gare) e il Potenza 42 punti in 17 gare. Allargando lo sguardo in Europa la S.S.Matelica si proietta al secondo posto insieme ai mostri sacri del Paris Saint Germain. Andando al dettaglio delle squadre europee, al primo posto si attesta il Manchester City con 52 punti in 18 partite quindi il Paris Saint Germain con 47 punti però in 18 gare (potenzialmente gli stessi punti della S.S.Matelica quindi) il che fa volare i biancorossi immediatamente alle spalle del City di Guardiola. Curiosità e statistiche che avvalorano quanto fatto dalla S.S.Matelica al termine del girone d’andata.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-12-2017 alle 10:30 sul giornale del 22 dicembre 2017 - 1693 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aP7R