Presepi e musica: l'Epifania a San Severino

03/01/2018 - San Severino Marche, come da tradizione, nel periodo di Natale e di inizio d’anno si trasforma nella città dei presepi. A causa dei danni provocati dal terremoto alla sede storica della Pro Castello, oltre che in diversi suggestivi angoli della città vecchia, quest’anno non si terrà quella che sarebbe stata l’edizione cinquantanove del Presepio Vivente, una delle rappresentazioni della Natività più importanti della regione.

Si terrà invece, proprio sabato 6 gennaio dalle ore 10,30 alle 17, il Presepio Vivente della parrocchia di Taccoli. In caso di maltempo l’appuntamento si terrà domenica 7 gennaio. Nella frazione di Cesolo, invece, prosegue fino a lunedì 8 gennaio la sesta Mostra itinerante di Presepi esterni. Si potranno visitare i presepi realizzati dalle famiglie Mariano Rossetti, Giovanni Gianfelici, Alessandro Sigismondi, Angela Pistilli Marzaroli, Alberto Piantoni, Franco Cipolletti (al Glorioso) e Giorgio Cambiucci (Fontenuova) e quello presso la chiesa. L’iniziativa è promossa dal Comitato di Cesolo e dalla parrocchia Santa Maria Assunta. In città, esattamente all’incrocio tra via Leopardi e via XX Settembre, l’azienda settempedana “Petrocchi Lamiere” ha realizzato, invece, una Natività molto particolare su progetto di Carla Petrocchi.

Doppio appuntamento in musica, infine, occasione dell’Epifania, nella città di San Severino Marche. Venerdì (5 gennaio), alle ore 17.30, nella chiesa di Santa Maria della Pieve, riaperta a Natale nel rione Settempeda dopo il terremoto dello scorso anno, il Coro dell’Università della Terza Età dell’Alto Maceratese si esibisce in un evento pomeridiano aperto a tutti. La formazione sarà diretta dal maestro Luciano Feliciani. L’ingresso è libero. Domenica (7 gennaio), al teatro Feronia, invece i Teatri di Sanseverino propongono, a partire dalle ore 17, il tradizionale Concerto dell’Epifania del Corpo filarmonico “Francesco Adriani”. Sul palco, insieme ai componenti della banda cittadina diretta dal maestro Vanni Belfiore, ci saranno anche quelli del gruppo vocale “Tourdion Ensemble”, diretto dal maestro Simone Montecchia. In programma brani di musica leggera, da film e pop. Il pomeriggio si aprirà con l’esibizione di alcune classi della scuola Primaria dell’Istituto comprensivo “Tacchi Venturi”, che hanno preso parte al progetto di educazione musicale finanziato dalla banda settempedana.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-01-2018 alle 12:38 sul giornale del 04 gennaio 2018 - 619 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQmG