La lirica al Piermarini di Matelica

09/01/2018 - Sabato 13 gennaio la stagione musicale del Teatro Piermarini di Matelica promossa dal Comune con l’AMAT rinnova l’omaggio al repertorio lirico con la Madama Butterfly di Puccini che rivive sul palcoscenico in un concerto per soprano, Samantha Sapienza, tenore, David Sotgiu, baritono, Giulio Boschetti, mezzo soprano, Kamelia Kader e pianoforte, Cesarina Compagnoni.

Madama Butterfly è un'opera in tre atti di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, definita nello spartito e nel libretto "tragedia giapponese" e dedicata alla regina d'Italia Elena di Montenegro. Questo Concerto lirico vuole essere un omaggio al grande compositore Puccini e a una delle sue opere più amate.

Sbarcato a Nagasaki all'inizio del XX secolo Pinkerton, ufficiale della marina degli Stati Uniti, per vanità e spirito d'avventura si unisce in matrimonio, secondo le usanze locali, con una geisha quindicenne di nome Cho Cho-san, acquisendo così il diritto di ripudiare la moglie dopo un mese; così infatti avviene e Pinkerton ritorna in patria abbandonando la giovanissima sposa. Ma questa, forte di un amore ardente e tenace, pur struggendosi nella lunga attesa accanto al bimbo nato da quelle nozze, continua a ripetere a tutti la sua incrollabile fiducia nel ritorno dell'amato.

Gli interpreti daranno voce ai quattro personaggi principali del capolavoro pucciniano: Cho Cho-san (soprano), Pinkerton (tenore), Sharpless (baritono), Suzuki (mezzo soprano); l’accompagnamento al pianoforte è a cura di Cesarina Compagnoni.

Per informazioni: biglietteria del teatro 0737 85088 Inizio spettacolo ore 21.15.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-01-2018 alle 11:47 sul giornale del 10 gennaio 2018 - 1261 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQv3