Tiozzo verso il derby del Verdicchio: "Se non sarà un Matelica al top ci complicheremo la vita da soli"

Tiozzo 17/01/2018 - E’ tornata ad allenarsi la S.S. Matelica che ha ripreso le sedute dopo la gara di domenica col San Nicolò battuto per 2-0.

Il primo successo dell’anno per i biancorossi ha fatto ricominciare la settimana col sorriso: “Diciamo che col San Nicolò – spiega il tecnico Luca Tiozzo – c’è stata una conferma della forza del gruppo, pur continuando a sostenere che a Pineto, pur non essendo stato il miglior Matelica, non meritavamo di perdere. In Abruzzo è stata un’altra partita non facile, perché dobbiamo ricordare che quando si scende in campo ci sono anche gli avversari e questi ultimi cercano sempre di metterti in difficoltà. Credo che abbiamo fatto una bella partita e l’aspetto più importante che è emerso credo sia il carattere. La voglia e l’attenzione viste durante la settimana si sono riflesse in campo e quando si lavora con questa dedizione significa anche essere intelligenti e maturi perchè su ragazzi anche giovani, come spesso abbiamo sottolineato, un passo falso potrebbe buttare giù, invece quando si è intelligenti come lo sono stati loro, è stato un motivo per dare ancora in più e voler combattere”.

Diversi gli aspetti che mister Tiozzo sottolinea: "Io credo che tutto parte dal fatto che i ragazzi recepiscono bene le mie parole. Su questo sono molto maturi e in campo sono intelligenti. Ho usato 26 aggettivi con i ragazzi, uno per ogni giocatore. La somma di quegli aggettivi siamo noi. Il Matelica non ha solo aggettivi positivi, ma l’insieme fa sì prevalga il meglio e così siamo ripartiti questa settimana. Dobbiamo sempre cercare il miglioramento. E si rende tutto più facile la domenica. Se ci adagiamo o facciamo il compito poi potrebbero sempre esserci sorprese spiacevoli. E’ l’unità d’intenti che ci porta a voler scendere in campo in un certo modo ed essere convinti su ciò che facciamo”.

Sulla gara di domenica, poi, nel derby con la Jesina che all’andata rappresentò la prima sconfitta stagionale, mister Tiozzo commenta: “E’ un derby in cui all’andata loro hanno saputo dimostrare che fino al 94’ non hanno mollato portando a casa i tre punti. E’ una formazione che ha una quadra e dei valori, prima di tutto proprio quello di non darsi mai per vinti e noi dobbiamo vederla sotto questo punto di vista. Mi aspetto una partita dura e dal forte agonismo. Giochiamo in casa loro, ma noi dobbiamo avere un solo punto fermo. Ci vorrà una partita tosta, non possiamo essere rilassati perchè se non sarà un Matelica al top ci complicheremo la vita da soli” conclude mister Tiozzo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-01-2018 alle 12:06 sul giornale del 18 gennaio 2018 - 828 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQLR