Ultime Sae consegnate a Pieve Torina, il sindaco: "Si chiude fase di prima emergenza"

18/01/2018 - Sono state consegnate giovedì pomeriggio le ultime ventotto SAE di Pieve Torina.

A dare le chiavi alle ultime famiglie assegnatarie è stata la stessa commissaria per la ricostruzione, Paola De Micheli, che aveva partecipato poco prima alla Cabina di Regia che si è svolta in mattinata a Pieve Torina (leggi).

L’onorevole De Micheli ha voluto rivolgersi ai bambini, ricordando come la struttura che dirige sta lavorando con impegno e serietà per il futuro di questi territori, nonostante le tante difficoltà e gli inevitabili errori commessi durante il percorso. Alla cerimonia erano presenti anche il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli, e l’assessore Angelo Sciapichetti, oltre al capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, che hanno voluto ricordare il grande impegno portato avanti su tutto il territorio e non solo a Pieve Torina.

Soddisfatto, ma con i piedi per terra, il sindaco Alessandro Gentilucci. “Oggi – ha detto – si chiude una fase di prima emergenza, con tutti i nostri cittadini che finalmente hanno un tetto. Non possiamo considerare questo un momento di festa, ma è comunque il raggiungimento di un traguardo che ci consente di riaggregare tutta la nostra comunità e guardare con maggiore fiducia al futuro. Auguro agli assegnatari di tutte le 208 casette di Pieve Torina di trovarsi bene in queste nuove strutture, ma non gli auguro certo di starci a lungo. Lavoreremo sodo e tutti insieme, infatti, affinchè tutti possano rientrare nelle proprie case nel minor tempo possibile. E’ l’impegno che sento di prendere con la mia comunità ed è contestualmente anche l’invito che rivolgo alle tante autorità presenti quest’oggi a Pieve Torina”.


da Comunicamonti
Comunicazione e formazione





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2018 alle 16:33 sul giornale del 19 gennaio 2018 - 1796 letture

In questo articolo si parla di attualità, pieve torina, comunicamonti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQPf