Al via il cantiere per la nuova scuola di Caldarola

caldarola 1' di lettura 26/01/2018 - Prende il via il cantiere per la ricostruzione della nuova scuola di Caldarola abbattuta dal sisma, grazie al contributo dei soci Coop e di 13 cooperative di consumatori.

Ne usufruiranno dal prossimo anno scolastico circa 500 bambini. Si tratta di un complesso scolastico fra i 108 da ricostruire nel cratere.

L’intervento, le caratteristiche del nuovo edificio della "Simone Da Magistris" e la situazione del comprensorio saranno illustrate venerdì 2 febbraio alle 14.30. Alla visita del cantiere e alla presentazione del progetto ai media, che si svolgerà nella Sala polifunzionale "Annalena Tonelli" di Caldarola (viale A. Moro), interverranno Paola De Micheli, commissario straordinario per la Ricostruzione, Luca Ceriscioli, presidente della Regione Marche, Luca Maria Giuseppetti, sindaco di Caldarola, Gianfranco Alleruzzo, presidente Legacoop Marche, Stefano Bassi, presidente Ancc-Coop, Dora Iacobelli, vicepresidente Legacoop nazionale, Adriano Turrini, presidente Coop Alleanza 3.0, e Adriana Zagarese, vicepresidente Consorzio Integra.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-01-2018 alle 17:53 sul giornale del 27 gennaio 2018 - 350 letture

In questo articolo si parla di attualità, caldarola

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aQ6d