Tir rimane incastrato nel sottopasso a San Severino: Municipale al lavoro anche per una carcassa sui binari (foto)

08/02/2018 - Non ha avuto fortunatamente conseguenze, se non per il mezzo coinvolto, l’incidente verificatosi mercoledì pomeriggio verso le 15,45 a uno degli ingressi della città.

Un autoarticolato Volvo Fh di una ditta di autotrasporti francese, è rimasto incastrato sotto il sottopasso ferroviario nella zona del ponte S. Antonio. Il mezzo stava raggiungendo un vivaio che si trova nei pressi quando ha urtato con la parte posteriore l’impalcato in cemento. L’autista è poi riuscito a ripartire dopo aver abbassato le sospensioni pneumatiche. Sul posto gli agenti della Polizia Municipale del Comune di San Severino Marche, che hanno regolato la viabilità, insieme ai Vigili del Fuoco e al personale di Rfi che ha verificato la sicurezza strutturale del ponte. La viabilità è ripresa poco dopo regolarmente.

E giovedì pomeriggio gli agenti della Municipale, insieme sempre al personale della Rete ferroviaria italiana, sono intervenuti in località Valle dei Grilli per rimuovere, insieme ai veterinari dell’Asur, la carcassa di un animale selvatico rimasto schiacciato sulle rotaie. La circolazione ferroviaria, anche in questo caso, non ha subito particolari rallentamenti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-02-2018 alle 15:36 sul giornale del 09 febbraio 2018 - 2995 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRu9