Lupo investito dal treno tra San Severino e Castelraimondo

09/02/2018 - E’ un lupo appenninico, un canis lupus italicus, l’animale selvatico investito in località Valle dei Grilli, da un treno regionale in transito lungo la linea ferroviaria Civitanova Marche – Fabriano.

Il personale del treno ha subito avvertito la Polizia Municipale del Comune di San Severino Marche che, intervenuta sul posto, ha però trovato l’esemplare già morto sui binari all’altezza dell’ex casello ferroviario nei pressi di alcune abitazioni e di un deposito di materiali edili. I vigili hanno poi assistito al recupero della carcassa da parte degli agenti della Polizia Provinciale di Macerata, allertati come da prassi per incidenti che coinvolgono la fauna selvatica protetta. Spetterà adesso all’Istituto Zooprofilattico eseguire le necessarie analisi.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2018 alle 13:43 sul giornale del 10 febbraio 2018 - 2221 letture

In questo articolo si parla di attualità

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRxm