Matelica: a Santa Maria suoni da tutto il mondo

09/02/2018 - Domenica 11 febbraio alle ore 18,30, presso la Chiesa Santa Maria Cattedrale di Matelica si terrà il concerto di musica classica “Suoni dal mondo”, organizzato dall’Associazione “Premio Vallesina Onlus”, con il patrocinio del Comune di Matelica.

Ad eseguire le melodie l’Orchestra Giovanile delle Marche diretta da Stefano Campolucci, con la partecipazione dei soprani Laura Andreoni, Giorgia Mancini e Ivanna Lehka, del tenore David Mazzoni e del maestro Gabriele Bartoloni al clarinetto. Il concerto si pone come momento di rafforzamento dello spirito culturale internazionale, del senso di fratellanza e di condivisione di aspirazioni mediante la musica. Un viaggio che attraverserà più continenti, con brani provenienti da Croazia, Siria, Gerusalemme, Macedonia, Germania, Brasile, Francia, Russia, Spagna, Messico, Argentina e Canada.

Il tema della pace è il filo conduttore del programma, una promenade declinata in una tavolozza di colori e di suoni ricca di sfumature. Alcuni dei brani della tradizione palestinese sono stati trascritti e arrangiati da padre Armando Pierucci, che ha anche fortemente voluto la collaborazione con istituzioni internazionali nell’ambito del Premio Vallesina. Accanto a musiche provenienti dalla Siria e da Gerusalemme, ascolteremo dai paesi Balcanici un brano dal ritmo tipico dei paesi dell'est e pressoché sconosciuto alla nostra tradizione. Spazio anche alla musica klezmer, che vede nel clarinetto uno degli strumenti di elezione.

Chiuderà il concerto un omaggio a papa Francesco, con il brano “Peregrinacion” dell'argentino Ariel Ramirez. L'Orchestra Giovanile delle Marche nasce nel 2012 come compagine marchigiana della più ampia Orchestra dei Giovani delle Marche, di Sarajevo e di Gerusalemme e di Damasco, nell'ambito delle iniziative promosse da padre Pierucci, già organista ufficiale della Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme, nonché fondatore della Scuola di Musica “Magnificat”.

L’Orchestra si è esibita, oltre che nelle Marche, a Gerusalemme, Betlemme, Sarajevo, Mostar, Assisi, Varese, Lugano, Venezia, Rijeka, Zagabria.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2018 alle 11:19 sul giornale del 10 febbraio 2018 - 1258 letture

In questo articolo si parla di matelica, spettacoli, comune di matelica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aRw0