Un centro di Medical Beauty nel cuore di San Severino

08/03/2018 - San Severino Marche potenzia la propria offerta turistica grazie ad una novità nel settore della medicina estetica.

A Palazzo Gentili, residenza d’epoca tra le più suggestive della regione, apre un Centro di Medical Beauty, settore tra i più avanzati nel campo del benessere che comprende tutti quei trattamenti estetici affidati a competenze e professionalità mediche. Il Centro avvierà le proprie attività con una tavola rotonda dedicata al tema della bellezza e della cura estetica in programma sabato 10 marzo alle ore 17.30 presso il Salone nobiliare di Palazzo Gentili.

All’incontro, moderato dal giornalista Maurizio Socci, interverranno: il sindaco di San Severino Rosa Piermattei, il titolare di Palazzo Gentili Giovanni Ciriaci e gli specialisti che affronteranno tematiche specifiche legate alla medicina estetica e al benessere: la dottoressa Carla Cingolani (dermatologia), il dottor Umberto Sarno (chirurgia plastica), la dottoressa Annalisa Taccari (nutrizione), Nataša Vasović (yoga e filosofie olistiche) e Gianni Basile (estetica avanzata).

Una nuova sfida per Giovanni Ciriaci, che dopo aver trasformato l’antico Palazzo Gentili di Rovellone, gioiello del XVI secolo, in dimora di charme, continua a credere fortemente nel territorio e nelle nuove opportunità di sviluppo in un’area colpita dal sisma: “Per rilanciare queste zone – sottolinea Ciriaci – pensiamo sia indispensabile puntare su settori innovativi; l’estetica è un comparto in crescita e con questo nuovo investimento vogliamo potenziare i servizi già attivi a Palazzo Gentili nel campo del benessere con le ultime tecniche della medicina estetica. Il Centro si rivolgerà sia ad un bacino locale sia a quel turista che ama la bellezza a 360 gradi e cerca soggiorni fatti di arte e cultura, buon cibo, cura di sé. E le Marche hanno molto da dire su questo terreno”.

E se i Centri Medical Beauty sono ormai diffusi in Italia, è invece una rarità che nascano all’interno di una struttura ricettiva di charme, dove si potrà unire all’esigenza di relax e alla voglia di scoprire nuove località, la possibilità di ricorrere alla medicina estetica. Tra le tecniche più innovative che saranno praticate al Centro, c’è quella che prevede l’utilizzo di Prp, autorizzata nelle Marche lo scorso anno e applicata ancora in pochissime strutture in regione. Il Prp (plasma ricco di piastrine) è un potente concentrato di fattori di crescita in grado di stimolare la rigenerazione dei tessuti; si ottiene grazie a una tecnica che prevede la centrifugazione del sangue autologo (cioè prelevato dalla persona che effettua il trattamento); in medicina estetica viene utilizzato nel trattamento dei tessuti cutanei e sottocutanei per migliorare l’aspetto di aree quali guance, zona oculare e perioculare, pieghe cutanee del collo.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-03-2018 alle 13:40 sul giornale del 09 marzo 2018 - 1192 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSqM