Tirreno Adriatico ripartita da Castelraimondo: un pensiero a Michele Scarponi (foto)

11/03/2018 - La quinta tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Castelraimondo a Filottrano di 178 km, vuole ricordare con l'arrivo nel suo paese, Michele Scarponi.

È la tappa dei "muri", dura e impegnativa, con circuito finale in Filottrano. La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:34 con il gruppo forte di 147 corridori.

Durante la tappa ci saranno 16 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 a ciascun traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 22 punti per la classifica della Maglia Arancione e 25 punti per quella di miglior scalatore.

La classifica generale, prima della tappa di Castelraimondo, vede in testa Domenico Caruso, della BMC Racing Team, mentre al secondo posto c'è Michal Kwiatkowski del team Sky.
E a vincere la tappa, nel pomeriggio, è stato Adam Yates (Mitchelton - Scott) dopo 178 km. Michal Kwiatkowski (Team Sky) è la nuova Maglia Azzurra.


(clicca sulle immagini per ingrandire)







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2018 alle 12:45 sul giornale del 12 marzo 2018 - 2264 letture

In questo articolo si parla di sport, castelraimondo, Tirreno Adriatico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aSwh