Matelica verso la sfida con il Campobasso, Tiozzo chiama a raccolta i tifosi: "I ragazzi ne hanno bisogno"

Tiozzo 11/04/2018 - E’ tornata al lavoro la S.S. Matelica dopo la trasferta in Abruzzo, sul campo de L’Aquila.

Mister Tiozzo ha commentato l’ultimo turno, iniziando la settimana, però, con la ferma convinzione di guardare inesorabilmente ed esclusivamente avanti per: “voltare pagina definitivamente. I conti col destino sono fatti. Vengo via da L’Aquila con delle certezze – ha detto mister Tiozzo – noi possiamo dire ad alta voce che tutti i punti in classifica ce li siamo guadagnati e sudati. Poi, è naturale un’umana stanchezza e quando parlo di umana stanchezza è dovuta al pensiero che ci accingiamo al finale di una stagione tenuta sempre con ritmi altissimi e voler vedere la fine genera una stato per cui dobbiamo controllare stress ed energie in questo momento. E’ con la semplicità delle cose che arriveremo alla fine. Sbagliare è umano, ma la volontà è di correggersi, non di puntare il dito l’uno contro l’altro ed è lo spirito che ha sempre distinto noi stessi".

"La voglia di aiutarsi sempre un po’ di più, c’è grande coesione ed è qualcosa di unico ciò che sto vivendo: unità d’intenti e grande sostegno, dal presidente, allo staff tecnico alla dirigenza, al magazziniere fino a chi lavora dietro le quinte . afferma Tiozzo - E' ora di voltare pagina, i bonus sono finiti. C’è il Campobasso, lo affrontiamo in casa, non sarà una passeggiata di salute e mi piacerebbe trovare un stadio che dia grande sostegno ai ragazzi fino all’ultimo secondo perché i ragazzi ne hanno grande bisogno e lo sentono tanto. La serenità e la gioia che anche i tifosi sanno trasmettere alla squadra è di grande aiuto e se ci aiutiamo tutti, faremo più paura noi agli altri che gli altri a noi. Mi piacerebbe vedere un Matelica che gioisce a fine gara, sempre. Non credo siano in dubbio le capacità tecniche. Ecco, parlo di una vittoria dell’unità, quella che c’è e vivo quotidianamente e mi piacerebbe che a questa unità facesse da eco un paese intero”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2018 alle 12:39 sul giornale del 12 aprile 2018 - 951 letture

In questo articolo si parla di sport, matelica, calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTuI