Sisma: acqua torbida dai rubinetti, lo comunica l'Assem

assem 11/04/2018 - La municipalizzata Assem Spa di San Severino Marche comunica che, in seguito all’evento sismico del 10/04/2018, potrebbe registrarsi un intorbidimento delle acque sorgive e dei serbatoi.

Si tratta di un fenomeno naturale connesso all’evento che in queste ore è comunque oggetto di controlli scattati immediatamente. I parametri dell’acqua pubblica vengono costantemente monitorati e le analisi eseguite hanno confermato il permanere delle condizioni di potabilità delle acque in distribuzione nelle reti gestite nei vari territori comunali. Tuttavia si potrebbero verificare localizzati intorbidimenti derivanti dal sollevamento o rilascio di residui solidi delle tubazioni. I parametri di potabilità presso i serbatoi e nelle condotte pubbliche sono e saranno comunque oggetto di controlli analitici al fine di monitorare costantemente la qualità dell’acqua. La popolazione verrà immediatamente informata qualora si riscontrasse il venir meno delle condizioni di potabilità.

Gli uffici dell’Assem Spa sono a disposizione degli utenti per eventuali segnalazioni o richieste di informazioni (telefono 0733.638413 – numero verde per segnalazioni 800-055333).





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-04-2018 alle 13:44 sul giornale del 12 aprile 2018 - 1182 letture

In questo articolo si parla di attualità, san severino marche, Comune di San Severino Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aTuR